venerdì 2 agosto 2019





..TRIONFA  L' ESTATE SUI PRATI  FALCIATI
SUI FRUGIFERI RACCOLTI
SUGLI  ORTI CURATI
SUI PARCHI OMBROSI
OVE NOI  UN  VESPERO...

CALICI  SOTTO  LE  STELLE  2019 
3 LUGLIO

Prometteva  una  calda  giornata  di  inizio  estate il  meteo ed  il  poeta  all'ombra  ispiratrice  del tasso preferito  già  componeva  versi evocativi, ma dei contrari sparsero un  velo  di  gocce  sul  terrazzo dove  "Scarpetta" si  proponeva di accogliere soci ed amici per il tradizionale appuntamento  prima  delle  meritate  ferie. Il  pubblico  convenuto  ha accettato  le  celesti  lacrime  ristoratrici  con superba benevolenza,  ben cosciente di potervi  opporre le ben più saporose lacrime di Bacco.  E così  fu.

Della  serata segue il doveroso e tradizionale reportage. 
Buona  visione.


PER UNA CALOROSA ACCOGLIENZA ALL'ESTATE 

MATERIA  PRIMA


MATERIA  SECONDARIA


COMPOSIZIONE MATERICA N. 1


COMPOSIZIONI MATERICHE MULTIPLE





COMPOSIZIONE MATERICA N.2









NEL PAESE DI CUCCAGNA CHI PRIMO ARRIVA CI GUADAGNA


NEL PAESE DI PANTALONE BOLLE SEMPRE IL PENTOLONE


NEL PAESE DI ARLECCHINO DOPO BEVUTO SI FA L'INCHINO


LA GRANDE INVENZIONE DEI PORTICI !..


NON DI SOLO PANE VIVONO I SOCI DI "SCARPETTA", MA ANCHE DELLE INFORMAZIONI DI ALESSANDRO


SCOLARESCA DI DESTRA


SCOLARESCA DI CENTRO


SCOLARESCA DI SINISTRA


SCOLARESCA DI SPALLE


UN CALOROSO SALUTO DAL DIRETTIVO DI "SCARPETTA"






UN CALOROSO SALUTO DALLA PRESIDENTESSA DI "SCARPETTA"








I 10 FORSE 11 APOSTOLI
LE 3 FORSE 4 MARIE




NEI SECOLI FEDELI !..


SE  NON CI VERSANO IL VINO POSSIAMO DIVENTARE NERVOSETTI...



IMMAGINE RUBATA NELLE CUCINE  DI "SCARPETTA" CATERING


IMMAGINE RUBATA NELLE CANTINE DI "SCARPETTA" VINO E CIBO PER IL PALATO SOPRAFFINO


MA SIAMO SICURI CHE FOSSE ESTATE ?..

COME AL SOLITO IL REPORTAGE É
FRUTTO DELLA CREATIVITÁ
DEI NOSTRI REPORTERS DI SFIDUCIA, A CUI LASCIAMO TUTTA LA RESPONSABILITÁ
E GLI AVANZI DELLA SERATA.

ALLA  PROSSIMA !!

sabato 22 giugno 2019





calici d'estate  2019
ovvero

CALICI  SOTTO  LE  STELLE
OVVERO

tu porta i tuoi calici.. che al resto ci pensa "SCARPETTA"
edizione n. 18 (forse 19 od anche 20..)

"TUTTI AL MARE"
Intanto ci godiamo la frescura del tramonto e di alcuni bianchi per l’estate


VILLA BAGATTI VALSECCHI
Varedo
Mercoledì
3 luglio 2019
Programma della serata:
Ore 19,45:
Ritrovo presso la villa
Ore 20,15:
Aperitivo sul belvedere
Ore 21,00:Degustazioni di vini nelle sale interne

Vini in degustazione accompagnati da sfizi vari:

Passerina brut Azienda Velenosi di Ascoli Piceno

Pigato Riviera di Ponente DOC  -"Costa de Vigne" – Az. Agricola Massimo Alessandri – Ranzo (IM)

Verdicchio Classico Sup. Castelli di Jesi DOC "Verde di Ca' Ruptae"- Moncaro - Montecarotto (AN)

Vermentino di Sardegna "Tuvaoes" DOC -
Azienda vitivinicola Giovanni Maria Cherchi di Usini (SS)

"Shalai" Pantelleria DOP Moscato spumante - Vinisola - Contrada Kazzen di Pantelleria (TP)

La serata è riservata ai soci e a coloro che intendono associarsi al costo di 5 €.

le  informazioni relative sono state spedite a tutti i soci e simpatizzanti
Il contributo spese è di € 22,00

Cosa possiamo aggiungere, noi, miseri bagnanti del Villoresi e del Seveso..?, braccianti delle assolate plaghe frumentifere e non che si estendono nella bassa e media piana briantea..?, lavoratori precari, (anche nella salute), delle piccole e medie imprese sopravviventi nelle un tempo prospere ed attive aree artigianali fra la ss Comasina e la ss Valassina, lungo la famosa "MI-MEDA".. ?!
Nulla! 
Il ricco programma della serata parla da sè..
E nell'attesa delle sudate e meritate ferie vogliamo trascorrere una piacevole serata nella frescura del parco della nobile villa di campagna, che affaccia il suo terrazzo al termine del viale che da Palazzolo conduce a Varedo, ricordando con nostalgica invidia i bei tempi in cui l'aristocrazia milanese vi godeva gli agi e le mollezze dovute al distintissimo lignaggio. Ah!.. che bei tempi.. (a nascere ricchi e nobili, s'intende..).
CI  VEDIAMO !.. CIAO


venerdì 17 maggio 2019

MAGGIO.. FORMAGGIO
MAGG..  FURMAGG
MAJ..  FURMAJ
traduzione: "Mangia  formaggio..", che  ti  fa  bene !


MAGGIO FORMAGGIO 2019

LE FORME DEL LATTE

Mercoledì
15 Maggio 2019
ore 21,00
c/o Circolo Sociale Calderara
Via Card. Riboldi, 119
Paderno Dugnano


Alberto Colombo
Maestro assaggiatore ONAF guiderà la degustazione dei formaggi

1 Gianduiotto di Capra (Valsesia estate 2018)
2 Vezzena (alpeggio Lavarone 2017)
3 Crosta lavata di pecora (Pienza az.bio-agricola "il casale")
4 Blu di bufala (Brescia caseificio "4 portoni")

 Alessandro Franceschini sommelier e giornalista guiderà la degustazione dei vini in abbinamento

Valpolicella Superiore DOC “Terra di San Colombano” 2012 – Trabucchi – Illasi (VR)
Colli Piacentini DOC Malvasia Passito 2016 "L'ora Felice" 2016 – La Tosa – Vigolzone ( PC)
Ghemme DOCG “Chioso dei Pomi” 2012 – Rovellotti Viticoltori in Ghemme – (NO)
Chianti classico DOCG 2017 – AZ. Agricola Monte Raponi – Radda in Chianti – SI

QUESTO IL  PROGRAMMINO DELLA  SERATA.
 COME  E'  FINITA?  DOMANDA INUTILE.. : E'  FINITA  BENE, ANZI  BENISSIMO  COME  SEMPRE.
A documentare il tutto le immagini dei nostri reporters. Buona visione


le splendide 4 bottiglie che hanno accompagnato la degustazione
i magnifici 4 formaggi che abbiamo  degustato

la tradizionale tavolata dei  veri intenditori

il drone ci trasmette una panoramica dall'alto 

Alessandro F. illustra le caratteristiche dei vini. Sullo sfondo Alberto C. medita sulle forme del latte

la tradizionale tavolata dei "perplessi": lo si vede dalle espressioni facciali.

serata "Calici sotto le stelle" in premio a chi indovina il vino di questo calice. (Rispondere a Flavio dopo la mezzanotte)

misteriosa simbologia massonico-tantrico
celata in questo piatto

la  solitudine di un cestino di pane



rivediamo  le  4  forme  del  latte che  è  meglio

l'aristocrazia  del  buongusto (vista  di  spalle)

giudizi  di  degustazione ( liberamente sindacabili: citofonare  Flavio dopo la mezzanotte )VINI 
Di ottima e sorprendente freschezza il passito di malvasia La Tosa: con gli erborinati va a nozze.
Gran classe nel Ghemme di Rovellotti.
Molto buoni sia il Chianti di Monte Raponi che il Valpolicella di Trabucchi
FORMAGGI

Noi siamo rimasti sorpresi dal Vezzena, da cui si sprigionavano tutti i sentori del prato, del latte, della stalla, del fienile, del crotto di stagionatura.. Ma abbiamo apprezzato molto il Gianduiotto di capra ed anche gli altri due.

PANE

L'abbiamo  finito tutto

in  conclusione : prosit ! ed  arrivederci  alla  prossima

giovedì 28 marzo 2019







VIAGGIO  D' AMORE

È QUELLO COMPIUTO DAGLI AMICI DI "SCARPETTA" IERI SERA A MATERA (con la fantasia)

DOPO TANTO VIAGGIO OSIAMO DIRE: NE VALE LA PENA
DI VISITARE  MATERA 

(magari in altri momenti, quando ci sarà meno confusione e la città tornerà, forse, alla sua immobilità millenaria),
  ANCHE , ESSENDO NOI VIAGGIATOR CURIOSI E GOLOSI, PER I PRODOTTI DELLA SUA ENOGASTRONOMIA. 
TORNATI SANI E SAZI DAL VIAGGIO, (la nostra guida è stato l'esperto A. Franceschini, amico di lunga data)
 PROPONIAMO A CHI NON HA POTUTO PARTECIPARE ALCUNE ISTANTANEE DELL'EVENTO. 
COSÌ IMPARANO...



CAPICOLLO, NON COPPA..

SUCCO D'UVA..
IN BOTTIGLIA



PRONTI PER VOI (cioè per noi)

ammirate  lo  spettacolo ( la prima bottiglia a sx ha ottenuto i 5 calici) 


guardate che coppia !..

adesso ci credi  che è un formaggio D.O.P. ?..

a regola d'arte

foto d'autore con la guida (dietro i fumi dell'alcool, ed il cristallo del calice)
veduta d'insieme ( nel salone del ristorante che ci ha ospitato; il reporter l'avevano chiuso fuori)




i signori sì che se ne intendono !..


le signore ancor di più








tavola  felice..
è una minaccia ?!



"..mi stai forse avvelenando?..

caro mio...per capire il vino ci vuole naso..

quanta attenzione!..
( all'inizio..)


al termine della serata.. la solitudine del titolare

arrivati sani e salvi (meno male che non ci ha fermato la stradale..) al circolo ARCI di Calderara, baci e abbracci, la comitiva si è sciolta. E noi?..Noi restiamo nei vostri cuori (almeno fino al prossimo appuntamento di maggio). 
I vostri affezionati Silano Capicollo e Primitivo Matera

P.S. :
-  ma.. i sassi di Matera?
- i sassi?..come quelli di Palazzolo  

PROSIT